Cartesiana (rappresentazione di una relazione)

È uno dei modi di rappresentazione grafica di una relazione.
In un riferimento cartesiano si rappresentano sull’asse delle ascisse (asse della variabile indipendente) gli elementi dell’insieme di partenza e su quello delle ordinate (asse della variabile dipendente) gli elementi dell’insieme di arrivo.
L’insieme dei punti le cui coordinate corrispondono alle coppie della relazione costituisce il grafico cartesiano della relazione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Glossario Generale. Contrassegna il permalink.