Protocollo (i)

È un termine ormai molto diffuso – mutuato dalla ricerca in didattica della matematica – col quale si indica la produzione scritta di un alunno mediante disegni, schemi grafici o altro, in relazione ad una determinata consegna. Il riferimento vagamente notarile trae la sua origine probabilmente dal fatto che nel protocollo l’alunno registra ragionamenti e ipotesi attraverso i quali illustra la sua risposta.
Nel corso dell’attività è opportuno raccogliere i protocolli degli alunni, per lo meno quelli più rappresentativi dei loro atteggiamenti, e annotare – anche sotto forma di diario – eventuali osservazioni, proposte, questioni emerse nel corso del lavoro. Possono risultare molto utili per un’analisi in itinere o a posteriori dell’attività svolta.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Glossario Infanzia. Contrassegna il permalink.